Il tempo: fattore chiave nella diagnosi e nella gestione del microcitoma

Il dott. Galetta evidenzia la duplice funzione del tempo nell’SCLC: come dilatarlo nell’interazione con il paziente e la necessità di ridurlo per raggiungere una diagnosi tempestiva

Le emozioni contano in ogni momento

La dott.ssa Pacchiana, specializzata in psiconcologia, sottolinea l’importanza del fattore emozionale nel paziente con microcitoma polmonare e fornisce consigli utili a gestire i loro sentimenti, evitando di esserne vittima

SAPERNE DI PIÙ