MICROCITOMA, SAPERNE DI PIÙ

Che cos’è?

Il microcitoma è un carcinoma polmonare che viene definito a piccole cellule (in inglese: small cell lung cancer – SCLC) perché al microscopio le cellule tumorali appaiono di piccole dimensioni con una tipica forma di chicchi d’avena.1

Quanto è diffuso?

I casi di microcitoma diagnosticati in Italia nel 2020 oscillano tra i 4000 e i 6000 circa, rappresentando il 10-15% di tutte le nuove diagnosi di tumore polmonare.2 A causa della sua aggressività e del rapido tasso di crescita, 6 pazienti su 10 ricevono la diagnosi in uno stadio avanzato o metastatico della malattia, ovvero quando la massa tumorale non è più confinata ad un solo polmone ma sono già presenti metastasi a distanza.2

Quali sono i fattori di rischio?

Il microcitoma ha come fattore di rischio principale il fumo. I fumatori, infatti, hanno un rischio 60 volte maggiore di sviluppare un microcitoma rispetto ai non fumatori. Anche chi ha smesso di fumare da poco e coloro che sono soggetti
a fumo passivo sono a rischio di sviluppare l’SCLC.3

Per gli ex fumatori in particolare, va sottolineato che per tornare agli stessi livelli di rischio di sviluppare microcitoma al polmone di chi non ha mai fumato, occorrono dai 10 ai 15 anni a partire dal momento in cui si smette di fumare.2
Altri fattori di rischio, in generale per lo sviluppo di tumore al polmone e non specifici per il solo SCLC, sono:3

smog e inquinamento ambientale dovuto a radon e amianto

sostanze nocive con cui si ha a che fare nei luoghi di lavoro, ovvero sostanze radioattive o metalli pesanti quali: arsenico, silicio, berillio, cadmio, composti del nickel e del cromo

malattie polmonari pregresse o in corso

casi in famiglia di tumore al polmone, che possono essere indice di familiarità per questa patologia

Se ci si espone contemporaneamente a uno o più di questi fattori di rischio, l’effetto nocivo è come se si moltiplicasse.3

Quali sono gli stadi della malattia?

Lo stadio in cui si trova il microcitoma può essere valutato in due modi. Il sistema TNM valuta le dimensioni del tumore primario (T), se ci sono infiltrazioni del tumore nei linfonodi (N) e la presenza o meno di metastasi (M). La seconda modalità classifica la malattia in stadio limitato e in stadio esteso.4

Una situazione di malattia limitata si ha quando il carcinoma polmonare a piccole cellule si presenta solo in una metà del torace, verosimilmente in un solo polmone, e può aver infiltrato o meno i linfonodi; una situazione di malattia estesa si ha quando il microcitoma si è spinto al di fuori del singolo polmone da cui originava, sviluppando metastasi in altri organi del corpo.4

Sono entrambe metodologie valide: la TNM permette di caratterizzare in maniera più accurata e dettagliata la patologia e le dimensioni della massa; la seconda è utilizzata più comunemente e permette all’oncologo di indirizzare il paziente alla terapia più adatta in modo più rapido.4 A ciascuno dei due stadi, limitato ed esteso, corrisponde infatti una specifica strategia terapeutica.

Quali sono i sintomi principali?

La difficoltà nel riconoscere i sintomi del microcitoma è ciò che lo rende complicato da diagnosticare e che può allungare i tempi tra la comparsa dei primi sintomi, il primo contatto con il medico di famiglia e lo specialista e quindi la diagnosi.5
Ma qual è il motivo per cui è complesso riconoscere i sintomi? Ciò è legato al fatto che i sintomi, spesso anche tipici del fumatore, non sono specifici, ma possono essere ricollegati a diverse patologie.5 Per questo motivo è importante sapersi ascoltare, valutare in prima persona la propria salute e non trascurare i campanelli d’allarme che il corpo invia.

Il microcitoma può presentarsi con i seguenti sintomi:5

la tosse, sia secca che grassa, con catarro

l’eventuale presenza di sangue nel catarro

l’affanno e la difficoltà a respirare in modo regolare e profondo

una sensazione di debolezza fisica e di difficoltà a camminare

dolore al petto

la diminuzione di appetito e quindi la perdita di peso

Riferimenti:

  1. Linee Guida dell’American Cancer Society – About Lung Cancer
  2. Linee guida AIOM 2020
  3. Linee Guida dell’American Cancer Society – Small Cell Lung Cancer Causes, Risk Factors, and Prevention
  4. Sito web AIOT – AIOTOWN, 2. Storia della malattia – C. Stadiazione
  5. Sito web AIOT – AIOTOWN, 2. Storia della malattia – D. Sintomatologia

SAPERNE DI PIÙ